ANNIVERSARIO E PREMIAZIONI PER IL PANATHLON PADOVA

Tornano i premi "Fair Play" e "Panathlon - Scuola e Sport". Tanti giovani protagonisti per la 60^ edizione.

Bravi in aula e anche nei campi e nelle palestre della provincia. A essere celebrati, come meritano, saranno gli studenti della provincia che hanno saputo distinguersi allo stesso tempo tra i banchi di scuola e nel conseguimento dei risultati sportivi. Ma ci saranno anche i protagonisti dei gesti sportivi più belli visti nel corso dell’ultima stagione sui campi e nelle palestre della provincia. Tornano anche quest’anno i premi “Panathlon-Scuola e sport” (che festeggia la sua 60^ edizione) per studenti medi superiori e “Fair Play” (al gesto e alla promozione), in quello che può essere definito come il momento clou dell’attività del Panathlon Club di Padova.

L’appuntamento, a cui gli organi della stampa sono gentilmente invitati, è per giovedì 23 novembre alle ore 18, a Villa Ottoboni”, in Via Padre E. Ramin, 1 (zona Montà, a Padova).

«Quello di giovedì è l’annuale evento che vede sport e cultura uniti in un simbolico abbraccio» sottolinea il presidente Massimo Cavalca. «Oltre alle autorità civili, della scuola, dell’università e, ovviamente, dello sport, saranno presenti i vincitori con familiari, presidi e docenti e i dirigenti delle squadre sportive. La presenza dei mass-media sarà per noi un’importante testimonianza dell’impegno dei soci panathleti in tema di cultura sportiva e di amicizia. “Uniti dallo Sport” è il motto del Panathlon, da diffondere e da vivere insieme».

 

(fonte: Ufficio Stampa Panathlon Club di Padova)

 

Vuoi contattare la redazione di Panathlon Planet? Scrivi a redazione@panathlonarea1.it

22 novembre 2017

Notizia redatta da Redazione